Festambiente anche d’inverno

fmp

Neanche il freddo riesce a fermare la festa legambientina. Dal 18 al 20 dicembre torna Festambiente Mondi Possibili. Quest’anno la manifestazione è dedicata agli EcoQuartieri, luoghi di confronto, partecipazione e cittadinanza attiva. L’ecoevento, patrocinato dal Comune di Roma – Municipio II, proverà a raccontare le città che cambiano anche grazie al coinvolgimento di istituzioni, scuole, associazionismo e cittadini, con l’intento di immaginare il quartiere del futuro, che collabora, condivide e propone nuovi modi di praticare la cittadinanza attiva. Un evento attraverso il quale si desidera raccontare una città capace di stringere relazioni, per ripensare e ridisegnare i contesti urbani, rivisitandoli e riappropriandosene. L’evento si svolgerà tra letture al mercato, laboratori, formazione, incontri, musica e degustazioni.

«Per questa quarta edizione abbiamo deciso proporre l’adozione di buone pratiche al territorio, per iniziare a progettare un eco-quartiere: raccolta differenziata, mobilità nuova, green jobs, cittadinanza attiva e volontariato, divulgazione scientifica, condivisione e consumo consapevole escono così da una cornice di spazio definita, le cosiddette città ideali, contribuendo a ridisegnare i luoghi e le attività dei quartieri attraverso nuovi stili di vita, utili ad avviare trasformazioni in grado di generare un cambiamento possibile e necessario» dichiarano gli organizzatori.

La festa si protrarrà per tre giorni con un programma fitto e vivace. Si parte venerdì 18 alle ore 10 con una passeggiata inaugurale per le vie del quartiere alla quale parteciperanno, tra gli altri, alcune classi dell’Istituto Comprensivo Via Volsinio che presenteranno il proprio punto di vista sul vivere in città. Nella sala consiliare del Municipio, si terrà un incontro dedicato ai green jobs, le cosiddette professioni verdi, al quale interverranno il presidente del municipio II Giuseppe Gerace e Vittorio Cogliati Dezza di Legambiente Onlus. Nel pomeriggio i bambini e le famiglie troveranno nel mercato di Piazza Alessandria un laboratori di riciclo creativo e un’esposizione di prodotti realizzati con materiale di recupero. In contemporanea, nella sala cittadina di Via Boemondo 7, si terrà un incontro pubblico sul tema dei rifiuti e delle buone pratiche locali. A seguire aperitivo sostenibile a cui parteciperanno Rossella Muroni (presidente di Legambiente Onlus), Roberto Scacchi (presidente di Legambiente Lazio) e Matteo Nardi (direttore di Legambiente Lazio). Conclude la serata l’innovativo “pifferaio magico”, format di intrattenimento a pedali per ballare, in strada, a zero impatto acustico per poi raggiungere il The Fool Pub di via Velletri dove si concluderà la prima giornata di evento.

Sabato 19 si aprirà con un intervento dei divulgatori irriverenti de La Scienza Coatta, fenomeno mediatico da 50000 mi piace nato a Roma, che proporranno discussioni e interviste scientifiche tra banchi di frutta e verdura. In contemporanea grazie al Park(ing) day, evento mondiale dedicato allo spazio pubblico, un angolo di Piazza Regina Margherita liberato dalle auto, da parcheggio si trasformerà in un’accogliente area verde. Nel pomeriggio, presso la Link Campus University, la presentazione del libro Muoversi in città e le tavole rotonde. I bambini invece potranno recarsi alla libreria Mondadori di Via Piave dove fantasia e materiali di recupero permetteranno la ricostruzione di una delle più belle favole di Gianni Rodari, Il sole e la luna. Il green drink della serata permetterà un confronto sul tema dell’economia civile restituendo i risultati della piazza tematica tenutasi nell’ambito del Congresso nazionale Legambiente appena concluso. A seguire, secondo appuntamento con il “pifferaio magico” e la sua silent disco con musica selezionata da DJuliano.

La giornata di domenica 20 si aprirà con un’azione di volontariato per una pulizia straordinaria della storica Porta Pia e delle mura adiacenti il monumento. Nella stessa mattinata il mercato di Piazza Alessandria ospiterà l’officina-bici “Riparazioni in corso” dove vecchie biciclette potranno essere riparate e tornare a funzionare. Per chi desidera esplorare e conoscere il quartiere Salario Carlo Infante, ideatore di Urban Experience e Annamaria Calore, presidente dell’Associazione RaccontarsiRaccontando, organizzeranno una conversazione itinerante in cuffia tra storie e segreti del quartiere. Al rientro della camminata la Cooperativa Sociale I Caciaroni proporrà una degustazione di prodotti locali a cui farà seguito una formazione per educatori ambientali. La serata proseguirà con la proiezione di A qualcuna piace il calcio in collaborazione con Assist, dibattito sullo sport al femminile a cui seguirà una degustazione/dibattito curata da Azienda Agricola Altobelli Aurum Sabinae che racconterà il mondo delle sofisticazioni olearie. La conclusione della serata sarà affidata alla musica dal vivo del The Fool Pub per festeggiare i tanti volontari e le numerose realtà locali che hanno costruito l’iniziativa.

Il polo dell’iniziativa è Via Nizza 72, luogo trasformato per l’occasione nell’infopoint dell’evento itinerante. Per maggiori informazioni e per il programma completo, http://festambiente.mondipossibili.it

Ultimi articoli di

Parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *