Rivalsa legale

LIBRO DEL MESE AshramQuesta è la storia di una terra piena di contraddizioni ma anche di potenzialità, di contrasti, di mala politica e di resistenza civile. A Napoli c’è un posto speciale che da terra di camorra, roccaforte del clan D’Alessandro, è diventato sede di ospitalità e accoglienza. Un luogo diventato simbolo del fatto che si può cambiare anche in un contesto dove è facile prendere la strada dell’illegalità. È l’Ashram Santa Caterina, una palazzina confiscata alla camorra e gestita dalla Casa della Pace e la Nonviolenza, associazione ispirata al Mahatma Gandhi. Nella grande stanza del camino dove prima si prendevano le decisioni più cruente del clan del posto, dove si decideva della vita o della morte delle persone, ora ci sono statuette indiane e latinoamericane, profumi di spezie orientali, gigantografie di Gandhi e di Aung San Suu Kyi.

Questa è anche la storia di molti giovani che in questo paese vogliono cambiare la priopria vita, che vogliono lottare per i beni comuni e difendere la propria terra. È la storia di Aldo, che dopo aver perso due amici e conosciuto l’Ashram, decide di intraprendere un lungo viaggio. Da Castellammare di Stabia a Favignana, dal Salento a Santiago di Compostela nel luoghi sognati con l’amico che invece non c’è più, cercherà la giusta strada da intraprendere. Un percorso fatto di incontri con nuovi e vecchi amici, maestri di vita, associazioni come Libera e Legambiente, creature straordinarie come le tartarughe marine. Conoscerà le storie delle vittime innocenti della camorra come Giancarlo Siani, Mimmo Beneventano, Alberto Vallefuoco e delle tante altre vite spezzate.

Carmine Iovine
Asharam. Dove Gandhi ha sconfitto la camorra
Marotta&Cafiero
pp. 184
10 euro

Ultimi articoli di

Parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *