I vescovi italiani
a favore del referendum

Pope Francis waves after his general audience in St Peter's square at the Vatican on September 18, 2013 . AFP PHOTO / TIZIANA FABI        (Photo credit should read TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

Anche i vescovi italiani sono a favore del referendum sulle trivelle.
Nel Consiglio episcopale permanente i vescovi italiani hanno discusso anche “sulla questione ambientale e, in particolare, sulla tematica delle trivelle, ossia se consentire o meno agli impianti già esistenti entro la fascia costiera di continuare la coltivazione di petrolio e metano fino all’esaurimento del giacimento, anche oltre la scadenza della concession”. Lo afferma il comunicato del Consiglio episcopale permanente, rilevando che “l’importanza che essa sia dibattuta nelle comunità per favorirne una soluzione appropriata alla luce dell’Enciclica Laudato Sì di papa Francesco”.

Per Avvenire, il quotidiano della Conferenza episcopale, per spiegare la posizione della Chiesa italiana favorevole al referendum abrogativo sulle trivellazioni non c’è niente di meglio che citare Papa Bergoglio. «Sappiamo che la tecnologia basata sui combustibili — ha scritto il pontefice nella Laudato sii — deve essere sostituita progressivamente e senza indugio…». Il quotidiano invita a “proteggere la nostra casa comune”.

 

La testata è nata nel 1978 con il nome di Ecologia (diventerà La Nuova Ecologia l'anno successivo) insieme ai primi gruppi ambientalisti... Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia
Ultimi articoli di

Un pensiero su “I vescovi italiani
a favore del referendum”

Parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *