Oltreterra nel parco delle Foreste Casentinesi

oltreterra2Due giorni di lavori per definire nuove opportunità di sviluppo per le comunità appenniniche a partire dalle esigenze indicate dalla popolazione. Operatori e amministratori si incontrano a Oltreterra, dal 4 al 5 novembre a San Piero in Bagno (Fc) nel cuore del Parco delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, uniti dall’esigenza di rigenerare l’economia delle piccole comunità montane minacciate dallo spopolamento.

Il tema affrontato quest’anno a Oltreterra, giunta alla terza edizione, è la gestione delle risorse forestali.  “Negli ultimi trenta anni – dichiara Rossella Muroni, presidente nazionale di Legambiente – i boschi hanno conquistato oltre 3 milioni di ettari e oggi coprono un terzo della nostra penisola. Sembra una buona notizia ma la loro crescita non è frutto di politiche di gestione – prosegue Muroni – è piuttosto la conseguenza dell’abbandono dei territori.  Paradossalmente – spiega ancora il presidente di Legambiente – importiamo legna da ardere per un miliardo l’anno mentre la nostra filiera boschiva, se opportunamente sfruttata, potrebbe contribuire con 35mila nuovi posti di lavoro. È evidente l’urgenza, dopo il terremoto che ha colpito il centro Italia più che mai – conclude Muroni – di una proposta per le foreste e la filiera boschiva che valorizzi le risorse nazionali, colmi le lacune nelle competenze e alla mancanza di normative. Una forte regia nazionale in grado di stimolare la partecipazione dei privati e il coinvolgimento delle comunità locali. Esistono già delle realtà virtuose sorprendenti cresciute grazie alla volontà di chi vive questi territori e li ama, da replicare per restituire fiducia e futuro alle comunità dell’appennino”.

Oltreterra è un percorso nato all’interno degli “Stati Generali degli Appennini”, un progetto di Slow Food che ridefinisce, insieme alle realtà che vivono lungo la dorsale appenninica, i bisogni delle comunità che vivono in aree ingiustamente definite marginali, che rappresentano, al contrario, una grande risorsa nazionale a cui attingere risorse, energie, talenti. www.oltreterra.it

Ultimi articoli di

Parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *