Green week, la sostenibilità è in fabbrica

Un vero e proprio tour, fra l’1 e il 3 marzo, per conoscere alcune fra le aziende delle Venezie (vedi qui la lista) che maggiormente si distinguono per soluzioni innovative legate alla sostenibilità, strumento non solo etico ma anche competitivo che permette di vincere nei mercati globali. Tre giorni d’incontri e visite che contribuiranno a dimostrare come, nelle Venezie, la sostenibilità non è marketing, ma impegno quotidiano di innovazione e produzione.

E a questa prima parte, seguirà dal 4 al 6 marzo una seconda Trento, organizzata con l’Università di Trento, il MUSE-Museo delle Scienze, la Fondazione Edmund Mach presieduta da Andrea Segré, Trentino sviluppo-Progetto manifattura. Oltre cento protagonisti e 30 appuntamenti dedicati ai diversi temi della sostenibilità. Tra i relatori spiccano altri importanti nomi dell’industria sostenibile, da Fabio Brescacin, presidente di EcorNaturasì, a Roberto Siagri, presidente e amministratore delegato di Eurotech, da Gabriella Chiellino, presidente Gruppo eAmbiente, a Gianluca Vigne, amministratore delegato di Trentino Progetti, ad Alessandro Profumo, presidente di Equita Sim. La tre giorni trentina vedrà peraltro la presenza del Ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina e del sottosegretario all’Ambiente Barbara Degani.

Il programma completo

La testata è nata nel 1978 con il nome di Ecologia (diventerà La Nuova Ecologia l'anno successivo) insieme ai primi gruppi ambientalisti... Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia
Ultimi articoli di

Parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *