Il Forum Rebirth cambia Milano

DSC_2033comp

Una tre giorni di confronto e dibattito per trasformare Milano in un modello di innovazione sostenibile. Sarà questo il Forum Rebirth – La Mela reintegrata che si terrà dal 17 al 19 marzo al Museo nazionale scienza e tecnologia Leonardo Da Vinci. Nel forum organizzato da Cittadellarte – Fondazione Pistoletto oltre 100 tra istituzioni, enti e associazioni daranno il via a un cantiere sociale che durerà un anno per cambiare la città meneghina. Nel pomeriggio del 19 marzo gli obiettivi raggiunti saranno oggetto di un dibattito durante Fa’ la Cosa Giusta – la Fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili di Fieramilanocity. Come simbolo e opera ispiratrice, il 21 marzo,  verrà inaugurata alla Stazione centrale di Milano l’opera la Mela Reintegrata di Michelangelo Pistoletto. “L’opera rappresenta l’entrata in una nuova era nella quale mondo artificiale e mondo naturale si ricongiungono producendo un nuovo equilibrio planetario” ha dichiarato Pistoletto. Secondo l’artista l’uomo è passato dal paradiso naturale al paradiso artificiale, da ospite della mela a “divoratore”. Nel terzo stadio che stiamo vivendo abbiamo il potere e il dovere di sanare lo strappo tra l’umanità e l’ambiente naturale, prima che la ferita diventi impossibile da ricucire.

Nella tre giorni di Forum, che precederanno l’inaugurazione, si incontreranno a Milano, oltre cento partecipanti, dalle istituzioni all’arte, dal design all’università, passando per le associazioni e i movimenti ambientalisti: tutti soggetti impegnati in pratiche di innovazione responsabile e sostenibile in diversi ambiti. L’obiettivo è avviare a Milano un vero e proprio “cantiere sociale” di innovazione sostenibile che veda protagonista della trasformazione la città. Milano diventerà quindi il laboratorio di un modello replicabile ovunque. “Il Forum non è un punto di arrivo, ma un punto di partenza – spiega Paolo Naldini direttore Cittadellarte-Fondazione Pistoletto – I lavori che imposteremo in questi tre giorni proseguiranno poi per un anno proprio su Milano, per avviare davvero cambiamenti concreti sul territorio”.

I lavori si svolgeranno in forma di dibattito plenario e tavoli tematici. Dopo la prima edizione del Forum Rebirth a Cuba, tenutasi lo scorso anno, i temi in discussione introdotti da Michelangelo Pistoletto in questo secondo Forum saranno sette: formazione, natura e cultura, economia e governo, antropologia e sociologia del contemporaneo, arte tra religione e politica, urbanistica produzione e responsabilità sociale. I temi saranno incrociati ad altre aree interdisciplinari e settori d’interesse, tra cui ad esempio alimentazione , genetica, medicina,  ricerca scientifica, architettura. Tante le associazioni e realtà aderenti da ActionAid ad Ala, l’Associazione liberi architetti, da Comuni Virtuosi all’Accademia di Belle Arti di Brera fino alla Fondazione Giangiacomo Feltrinelli.

La testata è nata nel 1978 con il nome di Ecologia (diventerà La Nuova Ecologia l'anno successivo) insieme ai primi gruppi ambientalisti... Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia
Ultimi articoli di

Parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *