FORMAZIONE

Rassegna web

nuovaecologia

Giornalismo ambientale in corso

Al Campus universitario di Savona per il terzo anno consecutivo aperte le iscrizioni alla XI edizione del Corso di giornalismo ambientale Laura Conti. Borse di studio, escursioni, workshop di una settimana in un percorso formativo unico nel nostro Paese

C’è tempo fino al 22 luglio per iscriversi all’XI edizione del Corso Euromediterraneo Laura Conti che si tiene anche quest’anno nel Campus di Savona. La prossima edizione si svolge dal 7 novembre al 16 dicembre e prevede laboratori, borse di studio e un workshop di una settimana in cui si lavora in una redazione per produrre servizi giornalistici sulle valenze naturali e sociali, le risorse e le opportunità di sviluppo dell’area. In programma anche degustazioni di prodotti tipici e visite guidate nel territorio della Liguria.

L’iniziativa, organizzata da Editoriale La Nuova Ecologia in collaborazione con Legambiente e in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, ha ricevuto i seguenti patrocini: Ministero dell’Ambiente, Comune di Savona, Campus Universitario di Savona, Federparchi, Parco Nazionale delle Cinque Terre, Parco delle Alpi Liguri, Enea, Pentapolis.

Il successo del corso, punto di riferimento per la formazione dedicata al giornalismo ambientale, è testimoniato anche dai numeri delle 10 precedenti edizioni. Oltre un terzo dei partecipanti, una volta terminato il corso, ha avviato rapporti di lavoro: dall’assunzione come praticanti giornalisti alla col-laborazione con varie testate, uffici stampa di associazioni, enti o imprese private. Oltre 2.700 domande di partecipazione e 101 le borse di studio assegnate tra i 275 studenti selezionati.

Il percorso formativo, residenziale e a tempo pieno, dura 6 settimane e prevede 220 ore di lezione, tra teoria e pratica. E’ rivolto a giornalisti professionisti e pubblicisti ma è aperto anche a laureati o diplomati interessati a conoscenze di base e tecniche dell’informazione ambientale. Previste lezioni e incontri con un selezionato gruppo di docenti universitari e giornalisti specializzati tra cui Antonio Cianciullo, La Repubblica, Franco Foresta Martin, Corriere della Sera, Toni Mira, Avvenire, Marina Forti, Il Manifesto, Tiziana Ribichesu, Giornale Radio Rai. Dopo il corso è possibile proseguire la formazione attraverso alcuni stage presso uffici stampa e testate giornalistiche come ansa.it, Agenzia Dire, Are/Liguria, Ecoradio, Enpa, La Nuova Ecologia, LaVoceWeb, e Left.

 

* * *

 

equorete 

 

Aperte le iscrizioni al Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti – XI EDIZIONE

 

C’è tempo fino al 22 luglio per iscriversi alla XI edizione del Corso EuroMediterraneo di Giornalismo Ambientale Laura Conti, organizzata da Editoriale La Nuova Ecologia e Legambiente in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Si parte il 7 novembre al Campus universitario di Savona con un programma di sei settimane e 220 ore di lezioni teoriche e pratiche, tenute da giornalisti specializzati e docenti universitari, che si concluderà il 16 dicembre.

  

Rivolta a giornalisti professionisti e pubblicisti, ma aperta anche a laureati  o diplomati interessati alle conoscenze di base e alle tecniche dell’informazione  ambientale, l’iniziativa prevede borse di studio, laboratori redazionali, visite guidate nel territorio della Liguria, degustazioni di prodotti tipici, stage e attestato di frequenza. Il percorso formativo, residenziale e a tempo pieno,  pre vede anche un laboratorio radiofonico e un workshop finale di una settimana.

 

* * *

  il sostenibile

 

Aperte le iscrizioni alla XI edizione del Corso di giornalismo ambientale ‘Laura Conti’

 

Rimarranno aperte sino al 22 Luglio le iscrizioni alla XI edizione del Corso di giornalismo ambientale ‘Laura Conti’. La XI edizione del Corso Euromediterraneo Laura Conti si tiene anche quest’anno nel Campus di Savona. La prossima edizione si svolge dal 7 novembre al 16 dicembre e prevede laboratori, borse di studio e un workshop di una settimana in cui si lavora in una redazione per produrre servizi giornalistici sulle valenze naturali e sociali, le risorse e le opportunità di sviluppo dell’area. In programma anche degustazioni di prodotti tipici e visite guidate nel territorio della Liguria.

L’iniziativa, organizzata da Editoriale La Nuova Ecologia in collaborazione con Legambiente e in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, ha ricevuto i seguenti patrocini:Ministero dell’Ambiente, Comune di Savona, Campus Universitario di Savona,Federparchi,Parco Nazionale delle Cinque Terre, Parco delle Alpi Liguri, Enea, Pentapolis.

Il successo del corso, punto di riferimento per la formazione dedicata al giornalismo ambientale, è testimoniato anche dai numeri delle 10 precedenti edizioni. Oltre un terzo dei partecipanti, una volta terminato il corso, ha avviato rapporti di lavoro: dall’assunzione come praticanti giornalisti alla col-laborazione con varie testate, uffici stampa di associazioni, enti o imprese private. Oltre 2.700domande di partecipazione e 101 le borse di studio assegnate tra i 275 studenti selezionati. <

Il percorso formativo, residenziale e a tempo pieno, dura 6 settimane e prevede 220 ore di lezione, tra teoria e pratica. E’ rivolto a giornalisti professionisti e pubblicisti ma è aperto anche a laureati o diplomati interessati a conoscenze di base e tecniche dell’informazione ambientale. Previste lezioni e incontri con un selezionato gruppo di docenti universitarie giornalisti specializzati tra cui Antonio Cianciullo, La Repubblica, Franco Foresta Martin, Corriere della Sera, Toni Mira,Avvenire, Marina Forti, Il Manifesto, Tiziana Ribichesu, Giornale Radio Rai. Dopo il corso è possibile proseguire la formazione attraverso alcuni stage presso uffici stampa e testate giornalistiche come ansa.it, Agenzia Dire,Are/Liguria, Ecoradio,Enpa, La Nuova Ecologia, LaVoceWeb, e Left.

Sono media partner del corso: greenreport.it, rinnovabili.it, Terra e ubik Savona. L’iniziativa ha ricevuto il contributo di Fondazione De Mari, Renault, Ecosavona, Moncada energy, Sogenus. Sponsor tecnici: Confcooperative Federabitazione Liguria, Consorzio Eubios, Aretè. Grazie ad AzzeroCO2 le emissioni di anidride carbonica dell’iniziativa saranno neutralizzate.

 

* * *

 

alternativa 

 

Giornalismo ambientale: al via la XI edizione del Corso “Laura Conti”

 

Si tiene anche quest’anno nel Campus di Savona il Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti. La prossima edizione si svolge dal 7 novembre al 16 dicembre e prevede laboratori, borse di studio e un workshop di una settimana in cui si lavora in una redazione per produrre servizi giornalistici sulle valenze naturali e sociali, le risorse e le opportunità di sviluppo dell’area.

In programma anche degustazioni di prodotti tipici e visite guidate nel territorio della Liguria. L’iniziativa, organizzata da Editoriale La Nuova Ecologia in collaborazione con Legambiente e in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, ha ricevuto i seguenti patrocini: Ministero dell’Ambiente, Comune di Savona, Campus Universitario di Savona, Federparchi, Parco Nazionale delle Cinque Terre, Parco delle Alpi Liguri, Enea, Pentapolis. Il successo del corso, punto di riferimento per la formazione dedicata al giornalismo ambientale, è testimoniato anche dai numeri delle 10 precedenti edizioni. Oltre un terzo dei partecipanti, una volta terminato il corso, ha avviato rapporti di lavoro: dall’assunzione come praticanti giornalisti alla collaborazione con varie testate, uffici stampa di associazioni, enti o imprese private. Oltre 2.700 domande di partecipazione e 101 le borse di studio assegnate tra i 275 studenti selezionati.

Il percorso formativo, residenziale e a tempo pieno, dura 6 settimane e prevede 220 ore di lezione, tra teoria e pratica. E’ rivolto a giornalisti professionisti e pubblicisti ma è aperto anche a laureati o diplomati interessati a conoscenze di base e tecniche dell’informazione ambientale. Previste lezioni e incontri con un selezionato gruppo di docenti universitari e giornalisti specializzati tra cui Antonio Cianciullo, La Repubblica, Franco Foresta Martin, Corriere della Sera, Toni Mira, Avvenire, Marina Forti, Il Manifesto, Tiziana Ribichesu, Giornale Radio Rai. Dopo il corso è possibile proseguire la formazione attraverso alcuni stage presso uffici stampa e testate giornalistiche come ansa.it, Agenzia Dire, Are/Liguria, Ecoradio, Enpa, La Nuova Ecologia, LaVoceWeb, e Left.

 

Sono media partner del corso: greenreport.it, rinnovabili.it, Terra e ubik Savona. L’iniziativa ha ricevuto il contributo di Fondazione De Mari, Renault, Ecosavona, Moncada energy, Sogenus. Sponsor tecnici: Confcooperative Federabitazione Liguria, Consorzio Eubios, Aretè. Grazie ad AzzeroCO2 le emissioni di anidride carbonica dell’iniziativa saranno neutralizzate. Per ulteriori informazioni: www.corsolauraconti.it

 

* * *

 

rinnovabili 

 

Corso di giornalismo ambientale Laura Conti, al via le iscrizioni

Ritorna per la sua XI edizione un percorso formativo unico nel nostro Paese; laboratori, borse di studio e un workshop dal 7 novembre al 16 dicembre terranno banco al Campus di Savona

(Rinnovabili.it) – Un successo pronto a replicarsi quello del Corso Euromediterraneo Laura Conti che tornerà per la sua XI edizione dal 7 novembre al 16 dicembre 2011 nel Campus di Savona. L’iniziativa, organizzata da Editoriale La Nuova Ecologia in collaborazione con Legambiente e in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, prevede laboratori, borse di studio e un workshop di una settimana in cui si lavora in una redazione per produrre servizi giornalistici sulle valenze naturali e sociali, le ri-sorse e le opportunità di sviluppo dell’area. 

Un percorso formativo, residenziale e a tempo pieno: 6 settimane per 220 ore di lezione, tra teoria e pratica rivolte a giornalisti professionisti e pubblicisti ma anche a laureati o diplomati interessati a conoscenze di base e tecniche dell’informazione ambientale. Previste lezioni e incontri con un selezionato gruppo di docenti universitari e giornalisti specializzati tra cui Antonio Cianciullo, La Repubblica, Franco Foresta Martin, Corriere della Sera, Toni Mira, Avvenire, Mari-na Forti, Il Manifesto, Tiziana Ribichesu, Giornale Radio Rai. Dopo il corso è possibile proseguire la formazione attraverso alcuni stage presso uffici stampa e testate giornalistiche come ansa.it, Agenzia Dire, Are/Liguria, Ecoradio, Enpa, La Nuova Ecologia, LaVoceWeb, e Left. Per l’iscrizione c’è tempo fino al 22 luglio basta consultare l’indirizzo www.corsolauraconti.it.

 

* * *

 

ivg

 

Savona, aperte le iscrizioni alla XI edizione del corso di giornalismo ambientale “Laura Conti”

 

Si tiene anche quest’anno nel Campus di Savona il Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti. La prossima edizione si svolge dal 7 novembre al 16 dicembre e prevede laboratori, borse di studio e un workshop di una settimana in cui si lavora in una redazione per produrre servizi giornalistici sulle valenze naturali e sociali, le risorse e le opportunità di sviluppo dell’area. In programma anche degustazioni di prodotti tipici e visite guidate nel territorio della Liguria.

L’iniziativa, organizzata da Editoriale La Nuova Ecologia in collaborazione con Legambiente e in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, ha ricevuto i seguenti patrocini: Ministero dell’Ambiente, Comune di Savona, Campus Universitario di Savona, Federparchi, Parco Nazionale delle Cinque Terre, Parco delle Alpi Liguri, Enea, Pentapolis.

Il successo del corso, punto di riferimento per la formazione dedicata al giornalismo ambientale, è testimoniato anche dai numeri delle 10 precedenti edizioni. Oltre un terzo dei partecipanti, una volta terminato il corso, ha avviato rapporti di lavoro: dall’assunzione come praticanti giornalisti alla col-laborazione con varie testate, uffici stampa di associazioni, enti o imprese private. Oltre 2.700 domande di partecipazione e 101 le borse di studio assegnate tra i 275 studenti selezionati.

Il percorso formativo, residenziale e a tempo pieno, dura 6 settimane e prevede 220 ore di lezione, tra teoria e pratica. E’ rivolto a giornalisti professionisti e pubblicisti ma è aperto anche a laureati o diplomati interessati a conoscenze di base e tecniche dell’informazione ambientale. Previste lezioni e incontri con un selezionato gruppo di docenti universitari e giornalisti specializzati tra cui Antonio Cianciullo, La Repubblica, Franco Foresta Martin, Corriere della Sera, Toni Mira, Avvenire, Marina Forti, Il Manifesto, Tiziana Ribichesu, Giornale Radio Rai. Dopo il corso è possibile proseguire la formazione attraverso alcuni stage presso uffici stampa e testate giornalistiche come ansa.it, Agenzia Dire, Are/Liguria, Ecoradio, Enpa, La Nuova Ecologia, LaVoceWeb, e Left.

 

* * *

 

 corriereweb

 

Al Campus universitario di Savona per il terzo anno consecutivo 

Aperte le iscrizioni alla XI edizione del Corso di giornalismo ambientale Laura Conti 

Borse di studio, escursioni, workshop, in un percorso formativo unico nel nostro Paese

Oltre un terzo dei 275 partecipanti è entrato nel mondo del lavoro 

 

C’è tempo fino al 22 luglio per iscriversi all’XI edizione del Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti che si tiene anche quest’anno nel Campus di Savona. La prossima edizione si svolge dal 7 novembre al 16 dicembre e prevede laboratori, borse di studio e un workshop di una settimana in cui si lavora in una redazione per produrre servizi giornalistici sulle valenze naturali e sociali, le risorse e le opportunità di sviluppo dell’area. In programma anche degustazioni di prodotti tipici e visite guidate nel territorio della Liguria. 

L’iniziativa, organizzata da Editoriale La Nuova Ecologia in collaborazione con Legambiente e in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, ha ricevuto i seguenti patrocini: Ministero dell’Ambiente, Comune di Savona, Campus Universitario di Savona, Federparchi, Parco Nazionale delle Cinque Terre, Parco delle Alpi Liguri, Enea, Pentapolis. 

Il successo del corso, punto di riferimento per la formazione dedicata al giornalismo ambientale, è testimoniato anche dai numeri delle precedenti edizioni. Oltre un terzo dei partecipanti, una volta terminato il corso, ha avviato rapporti di lavoro: dall’assunzione in qualità di praticanti giornalisti alla collaborazione con varie testate, uffici stampa di associazioni, enti o imprese private. Oltre 2.700 domande di partecipazione e 101 le borse di studio assegnate tra i 275 studenti selezionati. 

Il percorso formativo, residenziale e a tempo pieno, dura 6 settimane e prevede 220 ore di lezione, tra teoria e pratica. Rivolto a giornalisti professionisti e pubblicisti, è aperto anche a laureati o diplomati interessati a conoscenze di base e tecniche dell’informazione ambientale. Previste lezioni e incontri con giornalisti specializzati e docenti universitari tra cui Antonio Cianciullo, La Repubblica, Franco Foresta Martin, Corriere della Sera, Toni Mira, Avvenire, Marina Forti, Il Manifesto, Tiziana Ribichesu, Giornale Radio Rai. Dopo il corso è possibile proseguire la formazione attraverso alcuni stage presso uffici stampa e testate giornalistiche come ansa.it, Agenzia Dire, Are/Liguria, Ecoradio, Enpa, La Nuova Ecologia, LaVoceWeb e Left.

L’iniziativa ha ricevuto il contributo di Fondazione De Mari, Renault, Ecosavona, Moncada energy, Sogenus. Sponsor tecnici: Confcooperative Federabitazione Liguria, Consorzio Eubios, Aretè. Sono media partner del corso: greenreport.it, rinnovabili.it, Terra e ubik Savona. Grazie ad AzzeroCO2 le emissioni di anidride carbonica dell’iniziativa saranno neutralizzate.

 

* * *

 


paesesera

 

Giornalisti ambientali crescono 

Sono aperte le iscrizioni alla XI edizione del Corso di giornalismo ambientale Laura Conti che si terrà al Campus universitario di Savona dal 7 novembre al 16 dicembre. Borse di studio, escursioni, workshop e un percorso formativo unico nel nostro Paese

Da undici anni Editoriale La Nuova Ecologia e Legambiente organizzano il Corso Euromediterraneo di Giornalismo Ambientale “Laura Conti”, la prima iniziativa di formazione in Italia rivolta a giornalisti professionisti e pubblicisti, ma anche a laureati e diplomati, interessati ad accrescere le proprie conoscenze di base e le tecniche dell’informazione ambientale. L’edizione 2011 prevede sei settimane di percorso formativo, residenziale e a tempo pieno: 220 ore di lezione tra teoria e pratica che avranno luogo presso il campus universitario di Savona dal 7 novembre al 16 dicembre. Sono previste borse di studio, visite guidate nel territorio ligure e un workshop di una settimana in cui si lavora in una redazione per produrre servizi giornalistici sulle valenze naturali e sociali, le risorse e le opportunità di sviluppo dell’area. 

Il successo del corso, punto di riferimento per la formazione dedicata al giornalismo ambientale, è testimoniato anche dai numeri delle 10 precedenti edizioni. Oltre un terzo dei partecipanti, una volta terminato il corso, ha avviato rapporti di lavoro: dall’assunzione come praticanti giornalisti alla collaborazione con varie testate, uffici stampa di associazioni, enti o imprese private. Oltre 2.700 domande di partecipazione e 101 le borse di studio assegnate tra i 275 studenti selezionati. C’è tempo fino al 22 luglio per iscriversi inviando una mail a formazione@lanuovaecologia.it. L’iniziativa in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, ha ricevuto i seguenti patrocini: Ministero dell’Ambiente, Comune di Savona, Campus Universitario di Savona, Federparchi, Parco Nazionale delle Cinque Terre, Parco delle Alpi Liguri, Enea, Pentapolis. L’XI edizione del Corso Laura Conti ha ricevuto il contributo di Fondazione De Mari, Renault, Ecosavona, Moncada energy, Sogenus. Per ulteriori informazioni: www.corsolauraconti.it

 

* * *

 


legambiente molise

 

Partono le iscrizioni al Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti – XI EDIZIONE 

L’iniziativa, organizzata dal mensile La Nuova Ecologia in collaborazione con Legambiente, e in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, si tiene anche quest’anno nel Campus Universitario di Savona. Il corso si svolge dal 7 novembre al 16 dicembre e prevede borse di studio, laboratori, stage e un workshop di una settimana. In programma anche degustazioni di prodotti tipici e visite guidate nel territorio della Liguria.

Il percorso formativo, residenziale e a tempo pieno, è articolato in 220 ore di lezione, tra teoria e pratica, tenute da giornalisti specializzati e docenti universitari. Il corso è rivolto a giornalisti professionisti e pubblicisti ma è aperto anche a laureati o diplomati interessati alle conoscenze di base e alle tecniche dell’informazione ambientale.

 

* * *

odg calabria

 

A Savona l’11ª edizione del campus universitario promosso da Legambiente e La Nuova Ecologia

Corso di giornalismo ambientale “Laura Conti”

SAVONA – I temi legati alla qualità dell’ambiente in cui viviamo rappresentano una delle principali preoccupazioni dell’opinione pubblica. Un’attenzione che richiede da parte dei mass media e di tutti gli attori della comunicazione ambientale, pubblici e privati, competenza e professionalità crescenti.

Per questa ragione – nella ricerca di un modello di sostenibilità costruito su solide basi scientifiche e sull’impegno civile – da undici anni Legambiente ed Editoriale La Nuova Ecologia promuovono il Corso EuroMediterraneo di Giornalismo Ambientale Laura Conti: una delle figure più significative nel panorama della divulgazione scientifico-ambientale del nostro Paese.

L’iniziativa, unica in Italia, è realizzata in partenariato con  l’Ingv (Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia) e ha ricevuto i patrocini del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, del Comune di Savona, del Campus Universitario di Savona, dell’Enea, di Federparchi, del Parco Nazionale delle cinque terre e di Pentapolis.
Il corso, a cadenza annuale, si rivolge principalmente a giornalisti pr Il ofessionisti e pubblicisti interessati ad approfondire le loro conoscenze in materia.

percorso formativo, residenziale e a tempo pieno, è aperto anche a laureati o diplomati interessati alle conoscenze di base e alle tecniche dell’informazione ambientale. L’iniziativa prevede la partecipazione di 25 giovani, tra italiani e stranieri, che partecipano anche grazie alla disponibilità di borse di studio integrali e parziali. Vale la pena sottolineare che oltre un terzo degli studenti, una volta terminato il corso, ha avviato rapporti di lavoro: dall’assunzione in qualità di praticanti giornalisti a contratti di collaborazione con testate, uffici stampa di associazioni, enti pubblici e imprese.

Nelle prime dieci edizioni il corso ha impegnato 120 docenti di grande prestigio tra giornalisti specializzati, esperti e professori universitari. Un’intensa attività formativa che ha visto la partecipazione di 275 studenti selezionati su una rosa di oltre 2.700 domande di partecipazione. Al fine di facilitare l’accesso a studenti particolarmente meritevoli, La Nuova Ecologia ha concesso 101 borse di studio.

I corsisti affrontano tematiche scientifico-naturalistiche di comunicazione giornalistica e di carattere normativo. Seguono un percorso di formazione completo:  quest’anno dura sei settimane e prevede 220 ore di lezione tra teoria e pratica. 
L’iniziativa vanta un panel di docenti ricco di professionalità multidisciplinari.

Tra gli altri Antonio Cianciullo (La Repubblica), Franco Foresta Martin (Corriere della Sera), Toni Mira (Avvenire), Marina Forti (Il Manifesto), Tiziana Ribichesu (Giornale Radio Rai), Luca Ramacci (magistrato presso il Tribunale di Tivoli), Alexey Sorokin (Direttore di Interenergy s.r.l.), Marco Preve (La Repubblica), Teresa Tacchella (Tg3 Liguria), Marco Neirotti (La Stampa), Roberto D’Onofrio (Il Secolo XIX), Giuseppe Barbiero (Università della Valle d’Aosta).

Ogni studente lavora all’interno di un laboratorio redazionale e redige articoli finalizzati anche alla pubblicazione di uno speciale del mensile di Legambiente, La Nuova Ecologia. Viene realizzato durante il workshop: una fase di lavoro, individuale e di gruppo, in cui gli studenti realizzano servizi giornalistici sulle valenze naturali e sociali, le risorse, i problemi e le opportunità di sviluppo dell’area.

Al termine, i partecipanti ricevono un attestato di partecipazione e di valutazione oltre a un Cd multimediale e interattivo con le dispense e i materiali dei singoli docenti.

 

* * *

 

odg

Premio giornalistico Lidia Giordani – Terza edizione

L’Associazione Oltre le Righe bandisce la terza edizione del Premio Lidia Giordani.

 Gli intenti del Premio Giornalistico Lidia Giordani

Lidia Giordani è stata una dei soci fondatori di “Oltre le Righe” e al progetto nel suo insieme ha lavorato con passione nonostante la malattia.

Lidia, umanamente e professionalmente è stata una persona appassionata, versatile, scrupolosa e combattiva: un punto di riferimento che va promosso e valorizzato. 

Il Premio Giornalistico intitolato a suo nome, pertanto, intende ricordarla con il sostegno a una giovane giornalista impegnata in particolare sui temi ambientali per favorire la conoscenza e la comprensione della complessità degli eventi che ci circondano.

I premi

Il Primo Premio consiste nell’iscrizione all’XI^ Edizione al Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti, La Nuova Ecologia. Il corso si terrà dal 7 novembre al 16 dicembre 2011 presso il Campus Universitario di Savona, www.corsolauraconti.it e in un’opera a carattere ambientale del pittore Carlo Efisio Marrè Brunenghi.

Il Secondo Premio consiste in uno stage di tre mesi presso l’Ufficio Stampa della Camera dei Deputati e un buono libri di 200 euro da spendere presso le librerie Rinascita di Roma. Ambedue i Premi sono donati dall’Associazione Stampa Parlamentare.

Il Terzo Premio consiste in un buono libri di 100 euro delle edizioni Ambiente e Terra Nuova, da spendere presso la società Ecosmorzo di Roma.

Requisiti di partecipazione

Età 35 anni massimo. 

Essere una giornalista: 

• professionista, 

• praticante 

• pubblicista

• collaboratrice di testata.

Come partecipare 

Inviare:

• Curriculum professionale

• un articolo sui temi della legalità ambientale di 3.500 battute massimo 6.000

• Scheda di partecipazione (in allegato).

I documenti possono essere inviati, via email, oltrelerighe@libero.it, oppure via posta (farà fede la data di invio) a: Segreteria del Premio Giornalistico Lidia Giordani, presso lo Studio Legale Sterpetti, C.ne Clodia, 86, 00195, Roma, telefono 0637353185, telefax 0683395105, cellulare 3477334494, entro e non oltre il 16 settembre 2011.

 

* * *

 

 mediapolitika

XI EDIZIONE DEL CORSO LAURA CONTI: ISCRIZIONI APERTE FINO AL 22/7

di Roberto D’Amico

Prenderà il via dal 7 novembre al 16 dicembre l’XI edizione del Corso EuroMediterrano di Giornalismo Ambientale “Laura Conti, organizzato da “Editoriale La Nuova Ecologia” in collaborazione con Legambiente. Sei settimane, 220 ore di lezioni teoriche e pratiche ed un workshop finale di una settimana in cui si lavorerà in una redazione per produrre servizi giornalistici sulle valenze naturali e sociali, le risorse e le opportunità di sviluppo dell’area.

Per il terzo anno consecutivo sarà la città di Savona ed il suo Campus Universitario ad ospitare i nuovi “Lauracontini”, che verranno scelti tra tutti i giornalisti, studenti, ambientalisti o semplici appassionati che faranno domanda entro il 22 di luglio.

Partner dell’iniziativa è l’INGV (Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia) mentre Ministero dell’Ambiente, Comune di Savona, Campus Universitario di Savona, Federparchi, Parco Nazionale delle Cinque Terre, Parco delle Alpi Liguri, Enea e Pentapolis hanno concesso il loro patrocinio.

Le lezioni verranno tenute da docenti universitari e giornalisti specializzati tra cui Antonio Cianciullo, La Repubblica, Franco Foresta Martin, Corriere della Sera, Toni Mira, Avvenire, Marina Forti, Il Manifesto, Tiziana Ribichesu, Giornale Radio Rai. Dopo il corso sarà possibile proseguire il percorso formativo attraverso alcuni stage presso uffici stampa e testate giornalistiche come ansa.it, Agenzia Dire, Are/Liguria, Ecoradio, Enpa, La Nuova Ecologia, LaVoceWeb, e Left. Media partner del corso sono: greenreport.it, rinnovabili.it, Terra e ubik Savona. Per informazioni sul corso e sulle modalità di iscrizione basta collegarsi al sito http://www.lanuovaecologia.it/ ed entrare nella sezione “Formazione”.

 

* * *

 

tafter

Corso “Euromediterraneo” di giornalismo ambientale

 Il Corso “Euromediterraneo” di giornalismo ambientale Laura Conti è giunto alla sua undicesima edizione. Organizzata in collaborazione con Legambiente e in partenariato con il l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, l’iniziativa si terrà per la terza volta in Liguria presso il Campus Universitario di Savona.

Il corso, tenuto da giornalisti specializzati e docenti universitari, è rivolto a giornalisti professionisti e pubblicisti interessati ad approfondire le loro conoscenze in materia.

Il percorso formativo, residenziale e a tempo pieno, è aperto anche a laureati o diplomati interessati alle conoscenze di base e alle tecniche dell’informazione ambientale.  Per l’edizione 2011 sarà formata una classe di venticinque studenti, fra italiani e stranieri, provenienti da paesi appartenenti all’area del Mediterraneo.

Il programma di 6 settimane approfondisce aspetti scientifico–naturalistici, normativi e di comunicazione giornalistica.

Sono previste borse di studio integrali e parziali. Per gli studenti selezionati, provenienti dall’estero, è garantita una borsa a copertura totale dei costi di iscrizione (compresi alloggio e prima colazione). Sono in programma visite guidate e incontri per la degustazione di prodotti tipici. Il percorso formativo prevede un workshop finale di una settimana.

Ogni studente lavorerà all’interno del laboratorio redazionale e redigerà articoli finalizzati anche alla pubblicazione di uno speciale del mensile “La Nuova Ecologia”. Al termine, ogni partecipante riceve un attestato di frequenza e di valutazione oltre a un cd con dispense e materiali dei singoli docenti.

Alla fine del corso è possibile partecipare a stage presso testate giornalistiche e uffici stampa.

Le adesioni, corredate di curriculum, dovranno pervenire entro il 22 luglio. 

 

* * *

 

cosv 

 

Giornalismo ambientale

Aperte le iscrizioni al Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti – XI EDIZIONE.

C’è tempo fino al 22 luglio per iscriversi alla XI edizione del Corso EuroMediterraneo di Giornalismo Ambientale Laura Conti, organizzata da Editoriale La Nuova Ecologia e Legambiente in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Si parte il 7 novembre al Campus universitario di Savona con un programma di sei settimane e 220 ore di lezioni teoriche e pratiche, tenute da giornalisti specializzati e docenti universitari, che si concluderà il 16 dicembre.

Rivolta a giornalisti professionisti e pubblicisti, ma aperta anche a laureati o diplomati interessati alle conoscenze di base e alle tecniche dell’informazione ambientale, l’iniziativa prevede borse di studio, laboratori redazionali, visite guidate nel territorio della Liguria, degustazioni di prodotti tipici, stage e attestato di frequenza. Il percorso formativo, residenziale e a tempo pieno, prevede anche un laboratorio radiofonico e un workshop finale di una settimana.

 

* * *

 

nuvole

 

Savona, terzo corso di giornalismo ambientale

Al Campus universitario di Savona per il terzo anno consecutivo aperte le iscrizioni alla XI edizione del Corso di giornalismo ambientale Laura Conti. Borse di studio, escursioni, workshop di una settimana in un percorso formativo unico nel nostro Paese

C’è tempo fino al 22 luglio per iscriversi all’XI edizione del Corso Euromediterraneo Laura Conti che si tiene anche quest’anno nel Campus di Savona. La prossima edizione si svolge dal 7 novembre al 16 dicembre e prevede laboratori, borse di studio e un workshop di una settimana in cui si lavora in una redazione per produrre servizi giornalistici sulle valenze naturali e sociali, le risorse e le opportunità di sviluppo dell’area. In programma anche degustazioni di prodotti tipici e visite guidate nel territorio della Liguria.

L’iniziativa, organizzata da Editoriale La Nuova Ecologia in collaborazione con Legambiente e in partenariato con l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, ha ricevuto i seguenti patrocini: Ministero dell’Ambiente, Comune di Savona, Campus Universitario di Savona, Federparchi, Parco Nazionale delle Cinque Terre, Parco delle Alpi Liguri, Enea, Pentapolis.

Il successo del corso, punto di riferimento per la formazione dedicata al giornalismo ambientale, è testimoniato anche dai numeri delle 10 precedenti edizioni. Oltre un terzo dei partecipanti, una volta terminato il corso, ha avviato rapporti di lavoro: dall’assunzione come praticanti giornalisti alla col-laborazione con varie testate, uffici stampa di associazioni, enti o imprese private. Oltre 2.700 domande di partecipazione e 101 le borse di studio assegnate tra i 275 studenti selezionati.

Il percorso formativo, residenziale e a tempo pieno, dura 6 settimane e prevede 220 ore di lezione, tra teoria e pratica. E’ rivolto a giornalisti professionisti e pubblicisti ma è aperto anche a laureati o diplomati interessati a conoscenze di base e tecniche dell’informazione ambientale. Previste lezioni e incontri con un selezionato gruppo di docenti universitari e giornalisti specializzati tra cui Antonio Cianciullo, La Repubblica, Franco Foresta Martin, Corriere della Sera, Toni Mira, Avvenire, Marina Forti, Il Manifesto, Tiziana Ribichesu, Giornale Radio Rai. Dopo il corso è possibile proseguire la formazione attraverso alcuni stage presso uffici stampa e testate giornalistiche come ansa.it, Agenzia Dire, Are/Liguria, Ecoradio, Enpa, La Nuova Ecologia, LaVoceWeb, e Left.

 

* * *

logo

Corso “Euromediterraneo” di giornalismo ambientale

Il Corso “Euromediterraneo” di giornalismo ambientale Laura Conti è giunto alla sua undicesima edizione. Organizzata in collaborazione con Legambiente e in partenariato con il l’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, l’iniziativa si terrà per la terza volta in Liguria presso il Campus Universitario di Savona.

Il corso, tenuto da giornalisti specializzati e docenti universitari, è rivolto a giornalisti professionisti e pubblicisti interessati ad approfondire le loro conoscenze in materia.

Il percorso formativo, residenziale e a tempo pieno, è aperto anche a laureati o diplomati interessati alle conoscenze di base e alle tecniche dell’informazione ambientale. Per l’edizione 2011 sarà formata una classe di venticinque studenti, fra italiani e stranieri, provenienti da paesi appartenenti all’area del Mediterraneo.

Il programma di 6 settimane approfondisce aspetti scientifico–naturalistici, normativi e di comunicazione giornalistica.

Sono previste borse di studio integrali e parziali. Per gli studenti selezionati, provenienti dall’estero, è garantita una borsa a copertura totale dei costi di iscrizione (compresi alloggio e prima colazione). Sono in programma visite guidate e incontri per la degustazione di prodotti tipici. Il percorso formativo prevede un workshop finale di una settimana.

Ogni studente lavorerà all’interno del laboratorio redazionale e redigerà articoli finalizzati anche alla pubblicazione di uno speciale del mensile “La Nuova Ecologia”. Al termine, ogni partecipante riceve un attestato di frequenza e di valutazione oltre a un cd con dispense e materiali dei singoli docenti.

Alla fine del corso è possibile partecipare a stage presso testate giornalistiche e uffici stampa.

Le adesioni, corredate di curriculum, dovranno pervenire entro il 22 luglio.

 

* * *

 gdz

 

CORSO GIORNALISMO AMBIENTALE LAURA CONTI: APERTE LE ISCRIZIONI ALLA XI EDIZIONE

Al campus universitario di savona per il terzo anno consecutivo aperte le iscrizioni alla xi edizione del corso di giornalismo ambientale laura conti borse di studio, escursioni, workshop, in un percorso formativo unico nel nostro paese oltre un terzo dei 275 partecipanti è entrato nel mondo del lavoro c’è tempo fino al 22 luglio per iscriversi all’xi edizione del corso euromediterraneo di giornalismo ambientale laura conti che si tiene anche quest’anno nel campus di savona. la prossima edizione si svolge dal 7 novembre al 16 dicembre e prevede laboratori, borse di studio e un workshop di una settimana in cui si lavora in una redazione per produrre servizi giornalistici sulle valenze naturali e sociali, le risorse e le opportunità di sviluppo dell’area. in programma anche degustazioni di prodotti tipici e visite guidate nel territorio della liguria. l’iniziativa, organizzata da editoriale la nuova ecologia in collaborazione con legambiente e in partenariato con l’istituto nale di geo…  Fonte: Tutto formazione

[twitter-timeline id= username=]
Ultimi articoli di