FORMAZIONE

Docenti

Luca Biamonte

Direttore e responsabile progetto

 

Giornalista professionista, dal 1984 al 1988 lavora sotto la direzione di Simonetta Scalfari presso l’Agf, agenzia del quotidiano La Repubblica e del settimanale L’Espresso per i quali realizza numerosi reportage raccontando importanti fatti di cronaca e della vita politica italiana. In questo periodo segue numerosi festival del cinema: da Venezia a Berlino, da Cannes a Lisbona, fino ad Algeri, incontra e fotografa molti fra attori e registi. Contemporaneamente muove i primi passi sui set: in dieci anni realizza in Europa oltre duecento speciali (tra cinema e tv), si specializza nel ritratto e firma la fotografia di alcuni cortometraggi. Segue per intero la lavorazione di alcuni film: nel 1988 è la volta di Nuovo Cinema Paradiso, premiato con l’Oscar per il miglior film straniero nel 1990. Stesso periodo in cui realizza anche alcuni spot televisivi per le campagne abbonamenti della Rai, diventa giornalista pubblicista e lavora come inviato a New York e soprattutto a Parigi dove diventa collaboratore della Sipa Press, una delle più importanti agenzie fotografiche a livello internazionale. Nel 1996 realizza un reportage a Sarajevo al seguito di una missione umanitaria della Croce Rossa. Da questo momento la fotografia lascia spazio al giornalismo di penna, alle attività di pubbliche relazioni e di ufficio stampa nel campo del cinema, ma soprattutto al settore della comunicazione legata ai problemi sociali e alle tematiche ambientali di cui oggi si occupa attivamente. E’ stato membro del Consiglio direttivo dell’Associazione della Stampa Romana, componente della giuria del Premio Pimby e cofondatore della Scuola di formazione ambientale Antonio Cederna. Attualmente ricopre l’incarico di direttore Comunicazione e Relazioni Esterne dell’Editoriale La Nuova Ecologia, società editrice collegata a Legambiente. Ed è direttore del Corso EuroMediterraneo di giornalismo ambientale Laura Conti

 

* * *

 

Marco Fratoddi

Direttore didattico

Ha 46 anni e fa il giornalista dalla metà degli anni Ottanta, quando ha cominciato in una radio privata di Roma. Ha collaborato con diverse riviste e giornali scrivendo di cultura, ecologia, politiche sociali. Dall’aprile del 2005 dirige il mensile “La Nuova Ecologia” e il quotidiano on line www.lanuovaecologia.it. Collabora con il quotidiano “Europa”, sul quale esce ogni sabato una sua rubrica di commento internazionale , “Green” e saltuariamente con altre testate. Insegna Scrittura giornalistica all’Università di Cassino e si interessa di semiotica, teorie della fruizione, nuovi media. È impegnato da molti anni in Legambiente, dove si è occupato di infanzia e formazione.

 

* * *

 

Giuseppe Barbiero

Docente di Ecologia e Bioscienze Università della Valle d’Aosta

Biologo, dottore di ricerca in Patologia sperimentale e molecolare, ricercatore universitario in Ecologia.

 

*** 

 

Rosy Battaglia

Online Journalist e Social Media Specialist, blogger su Batblog. Specializzata in inchieste ambientali, culturali e sociali, è anche formatrice e consulente sui Social Media.

E’ l’ideatrice e la curatrice di Cittadini reattivi, progetto di civic journalism e sito di crowdmapping su ambiente, salute e legalità che ha vinto nel 2013 il contest di Fondazione ahref per le inchieste multimediali ad alto impatto civico e sociale.

Collabora con Nòva Il Sole 24 ore, Wired Italia, La Nuova Ecologia, Terre di mezzo. Ha collaborato con Lettera43, Movimento Difesa del Cittadino, New Tabloid, Radiopopolare, l’agenzia di stampa Redattore Sociale. Fa parte dell’ufficio di presidenza di FIMA, Federazione Italiana Media Ambientali.

Primo premio Giuria di Qualità Informazione Digitale La Stampa 2013.

 

***

 

Paola Bolaffio

Direttore di Giornalisti nell’Erba, giornale online di informazione ambientale con seimila giovanissimi reporter in tutta Italia e in Europa. Referente per la formazione dell’ufficio di presidenza FIMA. È ideatrice e project manager di Giornalisti nell’Erba, che prevede la realizzazione dell’annuale Premio Nazionale e Internazionale di Giornalismo Ambientale per 5-29 enni, laboratori ed eventi formativi, manifestazioni locali nazionali sulla comunicazione ambientale. Collabora con Vita, curando la rubrica Green generation. In precedenza ha lavorato come giudiziarista per Paese Sera, La Gazzetta e L’Indipendente.

Insieme a Gaetano Savatteri ha scritto Premiata ditta servizi segreti (Arbor, 1994).

 

***

Annalisa Bucchieri

Direttore Responsabile Polizioamoderna

 

***

 

Stefano Ciafani

Ingegnere, Vicepresidente Legambiente

 

***

 

Antonio Cianciullo

Giornalista La Repubblica

Segue da oltre 26 anni i temi ambientali e ha partecipato ai principali appuntamenti internazionali: dalle conferenze sull’ozono negli anni Ottanta all’Earth Summit di Rio de Janeiro del 1992, dai reportage sui grandi disastri petroliferi ai vertici sul cambiamento climatico. È laureato in filosofia. Per la sua attività ha vinto numerosi premi. Ha pubblicato “Atti contro natura” (Feltrinelli, 1992) e, come coautore, “Ecomafia” (Editori riuniti, 1995) e “Far soldi con l’ambiente” (Sperling e Kupfer, 1996), “Fare pace con il mercato” (Franco Angeli, 2001), “Il grande caldo” (Ponte alle grazie 2004), con Ermete Realacci “Soft Economy” (Rizzoli, 2005), e con Gianni Silvestrini “La corsa della green economy” (Edizioni ambiente, 2010).

 

***

 

Stefano Donati

Geologo, Direttore Area Marina Protetta Isole Egadi

Nato a Roma il 5 febbraio 1968. Si è laureato all’Università di Roma La Sapienza e ha conseguito il dottorato di ricerca al Dipartimento di Scienze Geologiche dell’Università Roma Tre. Ha seguito progetti di ricerca in materia di geologia delle aree urbane, rischi geologici e tutela del patrimonio monumentale presso l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l’Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali del CNR e l’ENEA. Dal 1999 è esperto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, occupandosi di istituzione e gestione delle aree marine protette. È ricercatore senior presso l’Istituto di Ricerche Ambiente Italia, seguendo i temi suolo e sottosuolo, studi di impatto ambientale, aree protette, gestione della fascia costiera e turismo sostenibile. È docente in materie ambientali e geologiche in master e corsi di formazione organizzati da Politecnico di Milano, Università Roma Tre, Università di Siena, Università di Roma La Sapienza, Ordine dei Geologi del Lazio, FORMEZ-Centro di Formazione Studi, Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste ed Enti parco nazionali. È membro del Comitato Scientifico e del Direttivo di Legambiente Nazionale.

***

 

Simona Falasca

Direttore di GreenMe.it e GreenBiz.it

 

***

 

Sergio Ferraris

Direttore Responsabile QualEnergia 

Nato a Vercelli nel 1960, vive e lavora a Roma e si occupa di tematiche ambientali e scientifiche. Giornalista professionista dal 2000, pubblicista dal 1992. Dal marzo 2006 è responsabile della comunicazione dell’Assessorato all’Ambiente e Cooperazione tra i Popoli della Regione Lazio. È stato responsabile della comunicazione esterna e con la stampa dell’associazione ambientalista Green Cross Italia, fondata da Mikhail Gorbaciov, per la quale ha curato anche i contenuti del sito web www.greencrossitalia.it.

Collabora con la rivista la Nuova Ecologia, per la quale cura sia la rubrica sulle energie rinnovabili, sia gli speciali monotematici ed è coordinatore della rivista Quale Energia di Legambiente e del portale della rivista stessa.

Lavora per Rai Educational come autore di documentari scientifico-ambientali e per la rivista Verde Ambiente, sulla quale ha una rubrica fissa su scienza e tecnologia. Ha realizzato la documentazione giornalistica e fotografica in esclusiva per i servizi relativi alle azioni di Greenpeace in Italia (1986-1994). Ha collaborato con l’Alto Commissariato per i Rifugiati dell’ONU (ACNHUR) con servizi giornalistici e fotografici pubblicati su periodici come l’Espresso, Panorama, Famiglia Cristiana, La Nuova Ecologia, IlVenerdì di Repubblica. Ha realizzato, per le edizioni “Fotografare”, diversi libri di fotografia digitale.

 

***

 

Enrico Fontana

Fondatore Corso Laura Conti, Direttore Nazionale Libera

 

Giornalista professionista dal 1988, è attualmente direttore nazionale di Libera. Ha lavorato, dal 1986 a 1992, per Paese Sera, La Stampa e L’Espresso, occupandosi soprattutto di ambiente. E’ stato conduttore delle trasmissioni radiofoniche Onda verde e Autoradio su Radiouno e Prima pagina, su Radiotre, collaborazione quest’ultima che prosegue ancora oggi. Nel 2002 ha condotto due trasmissioni televisive su La7, la prima dedicata all’ambiente e la seconda al volontariato, nell’ambito della fascia mattutina di Omnibus.

Dal 1996 al 2005 ha diretto La Nuova Ecologia e dal 2003 al 2005 è stato presidente della cooperativa che lo edita. È stato condirettore del quotidiano Terra, del quotidiano on line e del mensile Nuovo Paese Sera. Diverse le pubblicazioni di cui è stato autore, tra cui i libri Dark economy, la mafia dei veleni (Einaudi, 2011) ed Ecomafia, i predoni dell’ambiente (Editori Riuniti, 1995), entrambi con il giornalista de La Repubblica Antonio Cianciullo.

Per Legambiente ha assunto il ruolo di responsabile dell’Osservatorio nazionale Ambiente e Legalità di Legambiente nel 1994 e ha coniato il termine ecomafia, utilizzato per la prima ricerca realizzata sui fenomeni di criminalità ambientale e il ruolo delle organizzazioni mafiose. Dal 1996 al 2005 è stato membro della Segreteria nazionale di Legambiente; nel 2011 è stato rieletto nel Direttivo nazionale dell’associazione, tornando ad assumere il ruolo di responsabile dell’Osservatorio Ambiente e Legalità, incarico che riveste tutt’ora. Cura, dal 1994, la redazione annuale del Rapporto Ecomafia di Legambiente.

A livello istituzionale, è stato consulente della prima Commissione parlamentare d’inchiesta sul ciclo dei rifiuti, nata nel 1995 dalle denunce di Legambiente sui traffici e gli smaltimenti illegali in particolare nel Mezzogiorno. Dal 2006 al marzo 2010 è stato Consigliere regionale del Lazio e vicepresidente della Commissione Agricoltura.

Dal 2000 al 2005 è stato vicepresidente nazionale di Libera, presieduta da don Luigi Ciotti e collabora attualmente con l’Ufficio di presidenza per quanto riguarda i progetti per il riutilizzo sociale dei beni confiscati alle organizzazioni criminali.Dal 2011 è presidente del Consorzio Liberaterra Mediterraneo, che riunisce le cooperative impegnate nelle gestione delle terre confiscate alle mafie. Dal primo ottobre 2013 è direttore nazionale di Libera.

 

***

 

Franco Foresta Martin

Giornalista Corriere della Sera

Dal 1976 redattore scientifico del Corriere della Sera, testata con cui collabora abitualmente su temi di ricerca e ambiente. Si occupa di divulgare la le scienze della terra, la fisica e l’astronomia. Ha seguito tutte le grandi conferenze internazionali dedicate al cambiamento climatico e alle emergenze ambientali. Ha partecipato a trasmissioni televisive come Quark e Geo. Autore di libri e monografie di Astronomia, Fisica e Geologia si è dedicato in particolare alla divulgazione scientifica per ragazzi. E’ laureato in Geologia con una specializzazione in Geochimica.

 

***

Franco Gabrielli

Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale

Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Pisa, ha fatto il suo ingresso nella Polizia di Stato, quale vincitore di concorso. Il 16 dicembre 2006, viene nominato Prefetto, nonché Direttore del SISDE. E’ stato docente di Analisi Criminale presso la Facoltà di Psicologia dell’Università dell’Aquila, incarico assunto prima del noto evento sismico. Ha partecipato a numerosi seminari e dibattiti sul tema del Terrorismo e dell’eversione, in Atenei nazionali o in trasmissioni televisive e radiofoniche, in Italia ed all’estero. Il 15 maggio 2010, viene nominato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri “Vice Capo Dipartimento per l’Area Tecnico Amministrativa e Gestione delle Risorse Aeree” presso il Dipartimento della Protezione Civile. Il 18 ottobre 2010, viene nominato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri “Vice Capo Dipartimento per l’Area Tecnico Operativa” presso il Dipartimento della Protezione Civile. Il 12 novembre 2010, viene nominato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri “Capo Dipartimento della Protezione Civile”. Il Capo Dipartimento assicura l’indirizzo, il coordinamento e il controllo delle attività del Dipartimento della Protezione Civile. Il 20 gennaio 2012, il Consiglio dei Ministri lo nomina Commissario delegato per l’emergenza naufragio Nave Concordia.

***

Roberto Giannotti

Giornalista, Responsabile Ufficio Stampa, Comune di Savona

Nato a Savona nel 1962, è giornalista e architetto-designer. Le sue attività mettono in parallelo il lavoro di designer impegnato nel campo ceramico con quella di professionista della comunicazione pubblica e di giornalista d’arte, conoscitore della cultura ligure e del Mediterraneo. Addetto stampa prima alla Provincia di Prato, poi Responsabile dell’Ufficio Stampa nello Staff del Sindaco della città di Savona dove dirige L’Agenda, storico mensile culturale del territorio, fa parte del Cda della “Fondazione Museo di Arte Contemporanea Milena Milani in memoria di Carlo Cardazzo” a Savona.

***

Bruno Lugaro

Giornalista del Secolo XIX

 

***

 

Giorgio Mallarino

Architetto, Presidente di Federabitazione Liguria, federazione di settore di Confcooperative

Socio del consorzio Casaqualità e del consorzio La Casa Ecologica.  Progettista di edifici in edilizia convenzionata, di impianti edifici a basso consumo energetico e collaboratore di vari Istituti scolastici. Ideatore del primo progetto di edilizia popolare interamente ecologica, la “Casa Ecologica di Albenga”

 

***

 

Toni Mira

Capo Redattore Avvenire

Nato a Roma il 5 gennaio 1954. E’ sposato e ha quattro figli. E’ caporedattore nella redazione romana di Avvenire, giornale per il quale da anni cura le inchieste e i dossier di approfondimento. Dal 1989 è giornalista parlamentare e si è occupato in particolare del settore tra politica e giudiziaria seguendo, tra l’altro, le attività delle commissioni parlamentari di inchiesta e di controllo (Servizi di informazione e sicurezza, Stragi, Antimafia, Ciclo dei rifiuti, Bnl-Atlanta, Cooperazione allo sviluppo), la vicenda di “Tangentopoli” nel suo versante politico (le richieste di autorizzazione a procedere), il commercio delle armi. Da dieci anni tiene una propria rubrica sui rapporti tra politica e ambiente sul mensile “La Nuova Ecologia” per il quale scrive anche inchieste sui temi dell’illegalità ambientale. Collabora al mensile “Narcomafie”. E’ tra i promotori di Libera Informazione, scrive sul sito e partecipa a incontri nelle regioni assieme ai giornalisti locali. E’ stato consulente della Commissione parlamentare d’inchiesta sull’omicidio Alpi-Hrovatin. Nel 2007 ha vinto il “Premio Saint Vincent” per il giornalismo d’inchiesta, il maggior riconoscimento italiano nel campo dell’informazione.

 

***

 

Flavio Natalia

Capo Comunicazione Prodotto Sky e Prodotti Editoriali

Romano, è dal 2008 Capo della comunicazione di Prodotto di Sky. A lui spetta la realizzazione delle strategie comunicative per il lancio e la promozione della programmazione in onda sulla piattaforma di Rupert Murdoch, la responsabilità della comunicazione del brand Sky e dell’organizzazione degli eventi.

 

***

 

Antonio Nicoletti

Responsabile Nazionale Aree protette e Biodiversità, Legambiente

 

***

 

Marco Omizzolo

Sociologo dell’Immigrazione, Assemblea Delegati – Legambiente

 

***

 

Roberto Onofrio

Caporedattore Il Secolo XIX

Roberto Onofrio, 52 anni, ha cominciato a collaborare con Il Secolo XIX nel 1982 ed è stato assunto nel 1987. E’ stato redattore in Cronaca e nel settore Economia, capo della redazione di Savona, capocronista a Genova, caporedattore centrale, responsabile delle redazione di Savona e Imperia/Sanremo e capo di Interni/Esteri. E’ stato caporedattore dello staff centrale e responsabile dell’inserto settimanale Più (ottobre 2013).

 

***

 

Antonio Pergolizzi

Coordinatore Osservatorio Nazionale Ambiente & Legalità di Legambiente

Antonio Pergolizzi, nato a Milazzo (Me), dal 2006 Coordinatore Osservatorio Nazionale Ambiente e Legalità di Legambiente (cura la Redazione del Rapporto Ecomafia, oltre ai documenti e dossier in tema di criminalità ambientale). Autore e consulente per la collana di romanzi di ecomafia noir “Verde Nero”, di Edizioni Ambiente e Legambiente. Autore e consulente di video documentari su tematiche ambientali, tra i quali “Navi a perdere” e “L’economia del danno” andati in onda su Rai1 e Rai Educational. Giornalista pubblicista (Diario della settimana, Narcomafie, Left, La Nuova Ecologia, etc.) Autore di pubblicazioni scientifiche (Cnel, European Parlament, Università di Camerino, etc.). Docente in master, corsi e altre attività formative, anche universitarie. Autore del saggio/inchiesta “ToxicItaly”, uscito nel 2012 per i tipi di Castelvecchi.
 Formazione: Dottorando all’Università di Camerino sui temi della criminalità ambientale (secondo anno), con la qualifica di Junior resercher. Laurea in Scienze politiche (Indirizzo Politico-internazionale), Università degli Studi di Messina. Master in Relazioni internazionali (specializzazione in criminalità transnazionale), Università di Bologna e Ministero Esteri.

 

***

 

Sabrina Pisu

Giornalista, collaboratrice EuroNews

Giornalista professionista, si è laureata in Lettere presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza”. Lavora per il Tg in lingua italiana di Euronews, realizza reportage e inchieste per Radio24-ilsole24ore. Ha un blog sul sito de L’Unità che si chiama “Italia per noi”, dove racconta le battaglie di legalità. Ha collaborato con Rai tre, Il fatto Quotidiano, Paese Sera e Libera informazione. Ha scritto il libro d’inchiesta “L’Aquila 2010, il miracolo che non c’è” (Castelvecchi editore) con introduzione di Curzio Maltese e ha collaborato alla stesura del dossier Ecomafia 2010 e 2011 di Legambiente. Ha vinto il premio Lidia Giordani e il premio Gennaro Paone. 

 

***

 

Sandro Polci

Architetto, Consigliere delegato Serico – Gruppo Cresme

Fa parte della presidenza del Comitato scientifico di Legambiente. Membro fondatore di Symbola, Fondazione per le qualità italiane, già Direttore del Festival Saggipaesaggi. Lavora su sviluppo locale, marketing urbano, paesaggio, turismo e iniziative culturali. Ha curato numerose pubblicazioni sviluppando attività didattica e progettuale.

 

***

 

Luca Ramacci

Magistrato, Corte Suprema di Cassazione

 

***

 

Tiziana Ribichesu

Vice Capo Redattore Giornale Radio Rai, Conduttrice Baobab

Sassarese ma professionalmente cresciuta a Roma, dopo una breve parentesi nella carta stampata è subito entrata nelle file del Giornale Radio Rai. Una voce “radiofonica”, curata anche con alcuni anni di dizione per migliorare la tecnica, le hanno consentito di arrivare alla conduzione di alcune trasmissioni di punta del palinsesto radio Rai, a cominciare dai giornali radio dei tre canali. Per molti anni ha accompagnato il risveglio degli italiani con la rubrica economica dei giornali del mattino, poi – dopo una parentesi al desk del gr2 – nel ’97 è passata alla redazione Costume e Società del Giornale Radio dove ha ricoperto il ruolo di vice caporedattore. Tra il 2010 ed il 2013 ha condotto la trasmissione radiofonica Baobab.

 

***

Giovanni Rossi

Nato a Piacenza nel 1949. Giornalista professionista dal primo dicembre 1980. È Presidente della Federazione nazionale della stampa italiana (FNSI, Sindacato unitario dei giornalisti italiani) dal 13 febbraio 2013. E’ stato vicecaposervizio della redazione emiliano-romagnola de “l’Unità ” e caporedattore della redazione regionale dell’ Agenzia DIRE (Dispacci, Informazioni, Resoconti). E’ stato Direttore dell’Istituto per la formazione al giornalismo dell’Emilia-Romagna e “tutor giornalistico” nella Scuola Superiore di giornalismo “Ilaria Alpi” della Facoltà  di Lettere e Filosofia dell’Università  del capoluogo regionale.

Ha avuto incarichi politici e amministrativi nella propria città  d’origine. Per motivi di lavoro e famigliari risiede a Bologna dal 1978.

 

***

 

Diego Scarponi

Docente a contratto, Responsabile laboratorio audiovisivi, Corso Scienze della Comunicazione, Università di Genova

È responsabile dal 2006 del Laboratorio Audiovisivi Buster Keaton, spazio didattico, di ricerca e di produzione del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione. Il Laboratorio Buster Keaton svolge la funzione di formazione primaria pratica agli strumenti della produzione video, dalla fase di progettazione a quella di riprese e montaggio. Il Laboratorio ha affrontato progetti specifici, con speciale attenzione all’inchiesta, al cinema del reale e al documentario, anche al di fuori del Campus di Savona, e ha partecipato, con varie funzioni, a numerosi festival di cinema, workshop, iniziative culturali sul territorio ligure e non solo. Le produzioni del Laboratorio (oltre 450 video) sono visibili sul canale di youtube labaudiovideosdc e all’omonimo blog su piattaforma wordpress. http://www.youtube.com/user/labaudiovideosdc 

http://labaudiovideosdc.wordpress.com

A maggio di quest’anno ha presentato il docfilm “L’età del Ferro” sulla storia dell’Ilva a Savona.

 

 ***

 

Alexei Sorokin

Ingegnere, Consulente sistemi energeticiÉ Direttore di InterEnergy s.r.l.(Roma), società di ingegneria e consulenze tecniche operante nello sviluppo sostenibile nel campo energetico. Di origini russe ma cresciuto nel mondo anglofono, si è laureato a Berlino in ingegneria energetica con specializzazione nucleare. Ha lavorato come progettista per grandi industrie energetiche internazionali quali Borsig-Babcock (Berlino), Brown Boverie & Cie (Zurigo) e Technipetrol (Roma). Negli anni ’80 ha progettato e coordinato la realizzazione di alcuni dei primi impianti solari Fotovoltaici ed eolici italiani. Svolge oggi attività di consulenza tecnica per industrie ed enti internazionali nel monitoraggio tecnico-economico di progetti di ricerca ed innovazione nel campo dell’energia, fonti rinnovabili, generazione distribuita, cogenerazione e trigenerazione, idrogeno, trasporti e mobilità elettrica, piani energetici territoriali e diagnosi energetiche, efficienza ed uso razionale dell’energia. Docente in corsi di specializzazione energetica e Master post-laurea presso l’Università La Sapienza di Roma, IlSole24Ore et al. – Autore di oltre 50 pubblicazioni su temi energetici in Italia e all’estero.

 

***

 

Mauro Spagnolo

Direttore Responsabile Quotidiano Rinnovabili.it

 

***

 

Viviana Valentini

Blogger, SocialMedia Strategies – Legambiente

 

***

 

Sebastiano Venneri

Vicepresidente Legambiente

 

***

 

Alberto Zoratti

Responsabile clima ed economia Fairwatch

Laureato in Biologia, specializzato in Microbiologia e con perfezionamento in Cooperazione Internazionale, collabora ed opera nel Terzo settore dal 1987. È stato membro del direttivo di AGICES, l’Assemblea Generale Italiana del Commercio Equo e Solidale. Collabora con alcune riviste tra cui Altreconomia, La Nuova Ecologia e Carta ed è autore di diverse pubblicazioni.

[twitter-timeline id= username=]
Ultimi articoli di