Festambiente Nazionale

Quando: 7 agosto 2015–16 agosto 2015 giorno intero
Dove: Rispescia (Gr)

Immaginatevi di tornare bambini e giocare a calcio sopra un campetto fatto di materiale riciclato, o scorrazzare in bici lungo un percorso che oltre a farvi divertire vi insegna l’educazione stradale. Oppure leggere dentro una tenda indiana, conoscere il lupo nel suo … Continua la lettura di Festambiente Nazionale

Quando:
7 agosto 2015–16 agosto 2015 giorno intero
2015-08-07T00:00:00+02:00
2015-08-17T00:00:00+02:00
Dove:
Rispescia (Gr)

teatro bambini
La città dei bambini

Immaginatevi di tornare bambini e giocare a calcio sopra un campetto fatto di materiale riciclato, o scorrazzare in bici lungo un percorso che oltre a farvi divertire vi insegna l’educazione stradale. Oppure leggere dentro una tenda indiana, conoscere il lupo nel suo habitat o giocare con giochi senza tempo. Pensate di fare una partita a basket o a football americano partendo sempre da una base di fairplay e di sportività, concludendo poi con una merenda fresca, sana e biologica. Tutto questo è possibile, basta solo attraversare il portale che conduce alla Città dei bambini di Festambiente. Dal 7 al 16 agosto, infatti, lo spazio principale della festa che si svolgerà a Rispescia (Gr), nel Parco naturale della Maremma, è dedicato ai più piccoli in un’area dove tutto è a misura di bambino. Un programma dedicato ai piccoli con giochi, laboratori e spettacoli teatrali, il tutto condito dalla bravura degli educatori di Legambiente. All’interno della piccola città spicca l’Ecocampo sport, un’area attrezzata dove mettere alla prova le proprie capacità sportive: dal calcio al basket passando per il football americano, il surf e addirittura la streetdance. Un campo sportivo polivalente dove avventurarsi ogni giorno in una nuova disciplina e dove imparare la vera cultura sportiva senza lasciare da parte l’aspetto ludico e ricreativo. Quest’anno, ad esempio, la collaborazione con i principali settori giovanili di calcio della provincia di Grosseto permetterà ai piccoli visitatori di poter imparare tecniche e schemi grazie a istruttori competenti, che organizzeranno poi tornei all’insegna del fairplay. A questo saranno unite anche presentazioni di libri sul calcio, tra i quali “La città del football” di Gianni Galleri, o la presenza di ex giocatori che racconteranno le proprie esperienze ai calciatori in erba. C’è anche il circuito cross per bici, un breve percorso all’aperto gestito e curato da Legambiente e Fiab Grossetociclabile, aperto ai bambini da 6 a 10 anni per scoprire la mobilità sostenibile e imparare i rudimenti di educazione stradale grazie alla segnaletica presente. Ci sarà poi un grande giardino musicale, dove improvvisarsi musicisti suonando la batteria, il basso, il tamburo e altri strumenti musicali fatti con materiale riciclato. Tutto questo senza tralasciare il cinema, gli spettacoli teatrali, i dibattiti, i mercatini, le mostre e i concerti che la festa offre nei tre ettari di cittadella ecologica.

Ultimi articoli di

Parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *