Europa oltre il buio

copertina

 

Guido Viale
Rifondare l’Europa insieme a profughi
e migranti
Nda press
pp. 182, 15 euro

A un anno dal naufragio del 18 aprile 2015, costato la vita a circa 800 migranti, l’autore ci obbliga a ripensare l’Europa ripartendo dalle sue fondamenta, a partire dalla ridefinizione dei suoi confini. Negli ultimi anni il Vecchio continente si è dimostrato incapace di fronteggiare le tre principali sfide che si è ritrovato ad affrontare. La sfida ambientale, di cui i cambiamenti climatici sono il risvolto più pericoloso quella economica di reddito, lavoro, casa per tutti e quella dei profughi. “Sono tre crisi interconnesse che richiedono uno sguardo alto”,  sostiene Guido Viale.

Ma l’Europa è in crisi. “Ci aspettano tempi bui e proprio per questo è necessario come non mai raccogliere le idee intorno a un nucleo forte, capace di delineare una prospettiva di riscatto per tutti gli attori coinvolti in questa corsa verso il baratro – spiega nella prefazione – Per questo una parte del libro è dedicata alla conversione ambientale e cerca di spiegare come in essa si possa trovare non solo l’unico modo per fermare la deriva climatica che sta portando il nostro pianeta verso condizioni di invivibilità per tutti, ma anche la chiave per affrontare sia gli oneri connessi all’accoglienza di un numero così alto di profughi, sia la crisi sistemica che sta trascinando l’Europa nella stagnazione economica e verso diseguaglianze sociali insostenibili.
Senza una capacità di rinnovare in modo radicale il nostro approccio ai problemi politici e sociali del nostro tempo non c’è alcuna possibilità di attraversare questa notte che si fa sempre più buia”.

Giornalista professionista, da sempre si occupa di questioni ambientali, sociali e di genere. Dal 2003 a La Nuova Ecologia, il mensile di Legambiente, di cui è stata anche coordinatrice, oggi segue la cultura e non solo. Da sempre realizza servizi video (dalle riprese alla post-produzione) per la televisione e per il web. Tra le sue collaborazioni quella con il "Nuovo Paese Sera" e "Left- Avvenimenti". È presidente dell'associazione culturale Marmorata169 che si occupa di "racconto di città". Contatti: galgani@lanuovaecologia.it @eligalgani
Ultimi articoli di

Parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *