Corri per il referendum

La quarta domenica senza auto si è svolta oggi in concomitanza della Maratona di Roma e la città si è riempita di iniziative e cittadini a piedi. Legambiente Lazio all’arrivo della Maratona nel Circo Massimo, ha organizzato attività ludiche e ricreative con il Circolo Parco della Cellulosa; è stata soprattutto l’occasione per sensibilizzare le decine di migliaia di persone presenti, al voto nel Referendum del 17 aprile per dire Stop alle Trivelle.

«Una domenica ecologica bellissima  – dichiara Roberto Scacchi presidente di Legambiente Lazio – a dimostrare ancora una volta quanto sia straordinaria la capitale quando le sue strade sono liberate dalle auto e riempite di persone pronte a riappropriarsene; il Comune deve subito predisporre muove domeniche ecologiche per rilanciare la bellezza di una città a misura d’uomo e di bambino». 

Gli attivisti di Legambiente hanno sensibilizzato anche i maratoneti, alla partecipazione sul Referendum di domenica 17 aprile contro le trivelle e tantissimi sono stati quelli che hanno anche interrotto la propria corsa per dire “Voto sì!” e, all’arrivo, a centinaia hanno chiesto di poter fare una foto con il manifesto “Stop alle trivelle”.

«Dopo questa splendida domenica senz’auto e piena di persone a piedi, la prossima sia quella in cui riempire i seggi elettorali e votare SI contro le trivelle, perché anche da Roma venga il segnale che un mondo diverso è possibile, mai più fatto di fonti fossili ma di energie rinnovabili e di un mare più pulito e liberato dalle trivelle».

Ultimi articoli di

Parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *