Vittorio Cogliati Dezza

migranti

Fraternité: aiutiamoli a casa loro?

Oggi è il 14 luglio, festa nazionale francese. Oggi Legambiente insieme a tante organizzazioni sociali e sindacali, movimenti e ong sarà in piazza davanti all’ambasciata francese a Roma e alle altre rappresentanze francesi nel Paese per ricordare quella grande parola d’ordine della Rivoluzione francese che oggi l’Europa ha dimenticato
ICONA_recensioni14 luglio: quale fraternité?

migranti ambientali_600x_f69e3310a642deb330e0fb262b4abd2b

“Profughi ambientali”? L’Europa sta a guardare

In occasione della giornata mondiale del rifugiato è importante evidenziare che i cambiamenti climatici cominciano ad essere una delle principali cause delle migrazioni internazionali. Ma nessun migrante alla domanda su che cosa lo ha costretto a fuggire risponderà questo. Poiché non avrebbe diritto a nessuna protezione

msf
immigrati_lampedusa

La sindrome “Donald T” colpisce anche l’Europa

IL COMMENTO. Il presidente del Consiglio Europeo ha dichiarato ieri che l’unico modo per impedire i morti nel Mediterraneo è bloccare l’arrivo dei barconi dalla Libia. La determinazione dei partiti al governo in Europa a inseguire le destre più estreme sul loro terreno impedisce all’Unione Europea di avere una politica lungimirante

tullio-de-mauro
ungheria-profughi-600x300
schermata-2016-11-13-alle-21-51-00
papa Francesco