Al via la Conferenza su migrazioni e clima

images

Oggi, 1 dicembre, e domani 2 dicembre Legambiente ha organizzato “The path: la sfida delle migrazioni” presso la Pontificia Università Lateranense, a Roma, due giornate di lavoro e di confronto sui nodi critici delle politiche nazionali ed europee sui migranti insieme ad Azione Cattolica, Caritas, Ucoii, l’Sdsn, l’Anci e con la partecipazione del cardinale Turkson, presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace. Una riflessione che parte dall’enciclica Laudato sii e dagli effetti dei cambiamenti climatici, per capire quali siano le cause che stanno scatenando in questi anni i nuovi flussi di migranti e quale la strada giusta da intraprendere.

Secondo la ricerca CeSpi “Migrazioni e cambiamento climatico” (2015), negli anni che vanno dal 2008 al 2014 quasi 160 milioni di persone sono state costrette a migrare dal loro Paese per l’effetto di calamità e disastri ambientali generati dai profondi mutamenti del clima e a muoversi verso altre regioni o addirittura verso continenti diversi. L’emergenza climatica e lo stretto legame con gli esodi forzati di popolazioni, non più soltanto dal Sud verso il Nord del Mondo, impone alla politica di fissare in agenda il tema prioritario della soluzione degli scompensi ambientali per scongiurare nuovi disastri sociali, politici ed ecologici e programmare un’efficiente politica di accoglienza. A fare il punto sullo stato delle cose in materia di flussi migratori per cause climatiche, raccogliere idee e proposte per una efficace azione politica orientata alla sostenibilità sarà proprio “The Path”, la Conferenza internazionale dedicata al fenomeno delle Migrazioni causate dai cambiamenti climatici promossa da Legambiente con la partecipazione di SDSN, Azione Cattolica Italiana, Caritas Italiana e con il sostegno di Poste Assicura.
La prima tappa, si svolgerà in Vaticano nell’aula magna Benedetto XVI della Pontificia Università Lateranense oggi e domani e sarà un ulteriore momento di riflessione e confronto all’indomani di COP 22 sui cambiamenti climatici – Marrakech 2016. “The Path” prende spunto dall’Enciclica Laudato Sì del Santo Padre e focalizza l’attenzione sul problema dell’accoglienza in Italia ed in Europa di uomini, donne e bambini che fuggono da situazioni ambientali insostenibili. “…oggi non possiamo fare a meno di riconoscere che un vero approccio ecologico diventa sempre un approccio sociale, che deve integrare la giustizia nelle discussioni sull’ambiente, per ascoltare tanto il grido della terra quanto il grido dei poveri.”
Papa Francesco, Lettera Enciclica Laudato Sì

La testata è nata nel 1978 con il nome di Ecologia (diventerà La Nuova Ecologia l'anno successivo) insieme ai primi gruppi ambientalisti... Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia
Ultimi articoli di

Parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *