A scuola con piacere

di MAURIZIO GUARNASCHELLI

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’ingresso a scuola, si sa, è spesso un momento vissuto fra la fretta di entrare in tempo e il caos e l’inquinamento generato dalle macchine. Ma da qualche giorno davanti alla scuola elementare 1° Maggio di Cormano, nel milanese, la situazione è nettamente cambiata, e si respira un’aria nuova, pulita e più rilassata. Ritorna infatti la chiusura temporanea della via Ariosto, che permetterà a ragazzi e ragazze della scuola di entrare ed uscire senza l’ingombro caotico delle auto lungo la via. L’esperimento fatto alla fine dello scorso anno scolastico nel mese di Maggio ha incontrato il favore di studenti e genitori, così lunedì 2 Novembre è stata ripristinata l’interdizione al passaggio dei mezzi lungo la via dalle 8,15 alle 8,45 e al pomeriggio dalle 16,15 alle 16,45.

La decisione è il risultato di un forte e decisivo impegno del circolo Legambiente di Cormano. «Negli anni precedenti erano state fatte due analisi sulla qualità dell’aria realizzate presso la Scuola 1° Maggio – racconta Gianmario Ubbiali, presidente del circolo – Questi hanno scientificamente dimostrato, numeri, grafici e tabelle alla mano, quanto i genitori che portano i figli a scuola con l’auto contribuiscano in modo determinante all’aumentare dell’inquinamento di prossimità».

Una seconda indagine svolta dal Circolo è stata sulla mobilità Casa/Scuola/Casa che ha coinvolto tutti i ragazzi delle scuole di Cormano e le loro famiglie. I risultati delle misurazioni e gli elementi elaborati con l’indagine sono stati ampiamente diffusi con volantini e incontri pubblici. Successivamente ogni classe delle scuole, dalle Materne alle Medie, ha ricevuto la visita di Legambiente che, con modalità diverse, ha “restituito” agli studenti il lavoro fatto insieme.

Grazie all’appoggio dei genitori della Scuola 1° Maggio, l’amministrazione comunale aveva deciso una fase sperimentale di qualche settimana, alla fine dello scorso anno scolastico. Il risultato, verificato anche da un’indagine tra i genitori, è stato eccellente e adesso si riparte in modo definitivo. È una conquista importante in cui tutto il Circolo Legambiente di Cormano si è impegnato attraverso i suoi volontari: quelli del Pedibus sono poi gli artefici principali perché l’iniziativa si concretizzi. «Adesso l’obiettivo è estendere questa giusta iniziativa ad altre scuole comunali, che presentano un problema similare, se non addirittura peggiore – aggiunge Gianmario Ubbiali – Il successo alla Scuola 1 Maggio ci fa ben sperare che anche le altre realtà accolgano con favore il nuovo modo di recarsi a scuola; un modo più salutare e più a misura di bambino».

La testata è nata nel 1978 con il nome di Ecologia (diventerà La Nuova Ecologia l'anno successivo) insieme ai primi gruppi ambientalisti... Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia
Ultimi articoli di

Un pensiero su “A scuola con piacere”

Parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *