Raccolti 6.000 euro per il sisma con 100 opere

L’asta di beneficienza si è tenuta a Milano a dicembre grazie all’evento ideato e organizzato dal collettivo Mostrami dal titolo “Art beat collection fund – Il cuore dell’arte batte per il Centro Italia”. Il ricavato del progetto è stato devoluto al progetto “La rinascita ha il cuore giovane”
ICONA_recensioniAllarme bestiame nelle zone del sisma
ICONA_recensioni Dobbiamo prenderci cura dei nostri cuori
ICONA_recensioni IL REPORTAGE. Scelte di speranza
ICONA_recensioni Commissione Ambiente nelle zone del sisma
ICONA_recensioniLegambiente apre alle donazioni in Bitcoin
ICONA_link_interno La pagina Facebook della Protezione Civile Legambiente Beni Culturali Marche

ART BEAT

Cento opere di 50 giovani artisti per dare un aiuto concreto alle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto scorso. Grazie all’evento ideato e organizzato dal collettivo Mostrami dal titolo “Art beat collection fund – Il cuore dell’arte batte per il Centro Italia”, sono stati raccolti 6320 euro attraverso un’asta di beneficenza tenutasi a Milano a dicembre. Il ricavato del progetto è stato devoluto al progetto “La rinascita ha il cuore giovane“, promosso da Legambiente, Libera, Altromercato, Federparchi, Alleanza Cooperative Italiane Giovani, Alce Nero e Fondazione Symbola. Il progetto sta sostenendo la ripresa delle Regioni del Centro Italia colpite dal terremoto finanziando i giovani imprenditori under 35 e le cooperative locali che hanno subito danni a strutture e produzioni.

 «Con il progetto La rinascita ha il cuore giovane abbiamo scelto di sostenere i giovani agricoltori e allevatori del centro Italia che hanno subito ingenti danni a causa del sisma di agosto – spiega Barbara Meggetto, presidente di Legambiente Lombardia – Questi imprenditori rappresentano una parte di economia essenziale del territorio, sono custodi di tradizione e si prendono cura del paesaggio, ma in questo momento sono in seria difficoltà e il rischio è che queste aree arrivino a spopolarsi a causa degli effetti devastanti del terremoto». ART BEAT COLLECTION FUND ha ospitato le opere di pittura, scultura, fotografia, design e street art realizzate dai giovani artisti del collettivo Mostrami, che sono state messe in vendita secondo il meccanismo di asta blind durante un weekend di esposizione negli spazi di YoRoom in via Pastrengo 14 a Milano e poi online su www.mostra-mi.it: tutti i visitatori dell’evento e gli utenti del sito hanno potuto fare un’offerta a partire dalla base d’asta e aggiudicarsi i diversi lavori.

«Siamo veramente entusiasti dell’esito del progetto che ci consente di dare un supporto concreto ai giovani che vivono nelle zone colpite dal terremoto – dichiara Sandro Aglialoro, coordinatore di Mostrami – in poco meno di un mese abbiamo coinvolto oltre 20 partner, più di 50 artisti che hanno donato i loro lavori, 400 visitatori che sono intervenuti all’evento e oltre 2.000 internauti che hanno navigato sul catalogo online. Abbiamo voluto supportare Legambiente e il progetto ‘La rinascita ha il cuore giovane’ proprio perché abbiamo ritenuto che fosse molto bello che i giovani artisti potessero essere d’aiuto ad imprenditori loro coetanei, colpiti da questo terribile dramma».

Durante tutto l’evento si sono tenute performance e attività artistiche dei giovani artisti partecipanti, live painting ed è stata allestita un’Area Kids in cui i bambini hanno potuto esprimere la loro creatività, guidati dagli stessi artisti presenti.

La testata è nata nel 1978 con il nome di Ecologia (diventerà La Nuova Ecologia l'anno successivo) insieme ai primi gruppi ambientalisti... Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia
[twitter-timeline id=657236406335574016 username=lanuovaecologia]
Ultimi articoli di

Parliamone

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *